Colori

Colore Rosa: significato e uso in grafica

Da  |  | 
Condividiamo? Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

Oggi vogliamo parlarti del colore Rosa.

Continuiamo la serie dei nostri articoli sui colori, sul loro significato e sull’uso in grafica. Ti abbiamo parlato del rosso, del blu, del verde, del giallo e oggi ti parliamo del colore Rosa consigliandoti anche la lettura del nostro articolo su quanto e come incidano i colori nella grafica.

Pubblicità Serverplan - il miglior hosting per wordpress

Partiamo dall’etimologia. Il colore riprende pari pari il nome del fiore della rosa; l’origine sta nel greco ‘rhodon’, che si può ricollegare (forse) ad una radice protoindoeuropea, wrdho, con il significato di “spina”.

Il Rosa è il colore femminile per antonomasia.

In realtà “contrariamente a quello che si possa pensare oggi il rosa per secoli è stato considerato un colore adatto ai maschi perché nella maggioranza delle culture, non solo quelle orientali, era una variante del rosso simbolo della forza e della virilità maschile che si univa al bianco, rappresentante la spiritualità e la purezza dell’anima. Solo in anni più recenti è stato invece associato al sesso femminile (mentre l’azzurro è diventato il colore dei maschi sin dalla nascita), anche se in realtà ricerche mediche specifiche hanno dimostrato come i bambini almeno sino ai tre anni non distinguano il rosa dal rosso.”

E’ il colore preferito delle bambine e delle persone che si considerano romantiche e sognatrici. Nelle sfumature più chiare ha una capacità rilassante, energetica e antidepressiva.

È, con il celeste, il colore dell’infanzia (fiocco rosa). Sentimentalmente è simbolo della giovinezza ed esprime un amore appena nato. Il rosa rappresenta infatti dolcezza (rosa confetto), femminilità e gentilezza d’animo.

Nasce dall’armonica miscela di bianco e rosso, ma un suo utilizzo esagerato può risultare troppo infantile.

Ha diverse tonalità e sfumature e per questo è molto amato da stilisti e creativi. È il colore in grado di suscitare tenere emozioni e rappresenta la sensibilità della persona.

Il colore Rosa induce in una temporanea sensazione di calma e questo lo rende un potente fattore di approccio coordinato alla pubblicità.

logo di colore Rosa

Il rosa shock, ovvero il rosa con un’alta concentrazione di rosso, è una tinta molto vibrante e accattivante ed è per questo utilizzato spesso in campo pubblicitario. Per attirare l’attenzione in modo audace: un layout che fa prevalentemente uso di questo colore ha un impatto molto forte, incuriosisce, fa parlare di sé

Il colore Rosa tenue è spesso utilizzato nei siti rivolti alla prima infanzia (è un colore utilizzato spesso per enfatizzare l’idea di delicatezza e tenerezza propria dei neonati) e nei siti che devono esprimere femminilità e sensibilità: non a caso molte rèclame di prodotti per l’igiene intima, cosi come numerosi cosmetici, fanno uso di questo colore.Altro esempio il settore dei giochi per bambine. Un esempio? Barbie…..

La sua qualità di trasferire tranquillità e rilassatezza evocano sensazioni di comfort e morbidezza che da tempo sono stati presi ad esempio per oggetti come la carta igienica, il cotone idrofilo ed i prodotti delicati sulla pelle e per i bambini.

Attenzione, però: un utilizzo eccessivo di questo colore può essere considerato infantile e inoltre non è necessariamente il miglior colore per comunicare un prodotto al mondo femminile poiché numerose statistiche affermano che il colore preferito dalle donne è il Blu, seguito a buona distanza dal Viola.

Una combinazione di colori tenui come il Bianco e il Rosa o il Rosa pastello e l’oro possono creare l’atmosfera perfetta per celebrare il più dolce degli eventi, dal matrimonio a un battesimo o un baby shower come una combinazione di verde pastello con un rosa pesca si presta per eventi all’aperto.

Alcuni degli abbinamenti di colore da evitare sempre e comunque sono Rosa (in tutte le scale, dal pastello al viola) e verde come anche Rosa (in tutte le scale) e Marrone. Anche Rosso su Rosa non è adatto in quanto rende “noioso” il rosso.

Un abbinamento di colore adatto e di successo è Rosa e Nero

Il sito Tandem Partners mette in contrasto un colore rosa molto acceso con un’ampia immagine in bianco e nero. L’effetto è molto bello.

Il sito Mother Hood India utilizza invece una sfumatura molto tenue di colore rosa: una tonalità abbastanza comune quando si tratta di neonati e prima infanzia per esprimere visivamente i concept di delicatezza e tenerezza.

Vogliamo terminare questo articolo lasciandoti  un’infografica di The Logo Company sull’uso dei colori da parte dei marchi.

Color emotion guide

Fonti:
Meditazione sui colori di Peri Cesare
Grafica web e psicologia del colore: come i colori comunicano con l’inconscio
Come scegliere il colore di un logo?
Color Branding: il Giallo – La cromia della luce

Pubblicità Keliweb
Hai bisogno di uno Studio Grafico per la cura o la creazione della Tua immagine (e della tua ditta) o hai bisogno di consulenza professionale? Vieni a conoscere i Servizi di Grafica Pubblicitaria e Stampa Digitale che possiamo proporti.

Infine puoi: lasciarci un commento – condividere l’articolo – seguirci sui diversi Social – iscriverti alla nostra newsletter – contattarci mediante il Modulo di contatto

Alla prossima – DiElle Web e Grafica
Amazon Prime Prova gratuita

Colore Rosa: significato e uso in grafica ultima modifica: 2016-06-03T09:00:18+00:00 da dielle2015wp
Condividiamo? Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *